Premi Red Carpet & Your blog is great

Ringrazio Piccolo Uruk Hai per avermi assegnato i premi. Questo è un blog giovane ed è la prima volta che ricevo un premio del genere,spero di fare tutto correttamente: rispondere a 15 domande e assegnare i premi a 15 blogger.

red carpet

your blog is great

le mie risposte alle 15 domande:

1) Qual’è l’ultimo acquisto che hai fatto?

un ordine sul sito Fitocose,ho fatto scorta di latte detergente,gel detergente e solari.

2) Unghie corte o lunghe?

lunghe al punto giusto. non devono rendermi difficile qualsiasi cosa.

3) Rossetto o gloss?

rossetto

4) Stivali o sandali?

io e i sandali non andiamo proprio daccordo,non amo i miei piedi e li mostro malvolentieri anche d’estate. quindi stivali.

5) Abbronzatura si o no? 
no,no e poi no
.6) Profumo o acqua profumata?
acqua profumata
7) Hai già fatto programmi per le vacanze estive?
il prissimo finesettimana sarò a Firenze,dovevo andare a vedere i Radiohead in concerto,ma purtroppo è stato rimandato a settembre. quindi passerò il finesettimana a spasso tra monumenti e shopping. per il resto delle vacanze ancora non so,forse me ne andrò un paio di giorni in Salento per “la notte della taranta”:musica,balli fino a notte fonda e tanto buon vino.
8) Occhi o labbra in primo piano?
labbra
9) Terra o blush?
blush
10) Palestra o dolce far niente?
“l’ozio come stile di vita”
11) Shorts o mini?
shorts,sono più comodi e si adattano meglio al mio animo da maschiaccio
.12) Capelli lisci o ricci?
da un pò di tempo a questa parte lisci. ma solo perchè i miei capelli sono naturalmente sottolissimi e dritti come spaghetti e sto evitando di usare piastre,ferri e altri arnesi simili.
13) Il tuo colore per l’estate?
blue navy
14) Giornata al mare o in montagna?
montagna. il mare è praticamente ad un paio di metri da casa mia,basta!!!
15) Fondotinta in estate si o no?
fondotinta minerale,di giorno spesso evito,di sera quasi sempre.
– i 15 blog a cui assegno i premi “red carpet” e “your blog is great”:
🙂
Annunci
Premi Red Carpet & Your blog is great

Fitocose: Crema levigante alla farina di mandorle.

dal sito:

-Emulsione cremosa, molto spalmabile di aspetto granuloso per la presenza di particelle solide minutissime ottenute dalla triturazione del guscio di Mandorla.

modo d’uso: Sul viso applicare il prodotto con i polpastrelli delle dita massaggiando lievemente sulle zone dove la pelle è più spessa. Far durare il massaggio per circa 2-3 minuti, indi risciacquare con acqua
Non ripetere il trattamento più di 1-2 volte la settimana.
Da non usare per l’igiene dei bambini al di sotto dei 10 anni

L’azione esfoliante di tipo meccanico ottenuta massaggiando la crema sul viso e sul corpo facilita l’allontanamento dalla superficie epidermica delle cellule cornee più esterne con l’ottenimento di una pelle più liscia, viva e luminosa.

insomma abbiamo ampiamente stabilito di cosa si tratta,ma veniamo al dunque: ho ordinato questa cremina (scrub,crema levigante it’s the same) da usare una volta alla settimana per pulire più a fondo la pelle,eliminare le cellule morte e tante altre belle cose.dopo un periodo di prova di 6 mesi sono qui a dirvi la mia.

fin dalla prima applicazione ho amato il buonissimo profumo di questo scrub,ha un delicato odore di mandorle(molto delicato quindi se non vi piace sappiate che non è per nulla invadente e  scompare una volta lavato via) . personalmente lo utilizzo  una volta alla settimana:massaggio il prodotto sul viso,labbra e collo per un paio di minuti e poi lavo via con acqua fresca. la pelle appare subito più luminosa e morbida e il lieve rossore dato dall’atto meccanico di massaggiare scompare dopo pochi minuti. è sicuramente uno degli scrub più delicati che ho provato,nonostante i gusci di noce tritati si sentano,la pelle non ne risente,cosa che mi ha piacevolmente stupito,vista la delicatezza della mia.

mi toccherà riorinarla nel formato grande (da 100ml) visto che la uso con soddisfazione anche per il corpo,insistendo maggiormente su gomiti,ginocchia e talloni. è diventato una piacevole abitudine sotto la doccia e la pelle ringrazia: più morbida e più liscia.

vi lascio l’inci(ovviamente verde) dal sito www.fitocose.it :

Aqua – Aloe barbadensis gel*- Helianthus annuus seed oil*- Cetearyl alcohol – Glycerin*- Glyceryl Stearate – Prunus amygdalus fruit powder – Sodium stearoyl lactylate – Glyceryl stearate citrate – Coco caprylate – Xanthan gum – Potassium sorbate – Salicylic acid – Capryloyl glycine –  Rosmarinus officinalis extract – Brassica napus seed oil – Sodium phytate – Citric acid – Profumo.     
*da agricoltura biologica
Certificato di conformità:
Codice verde  Fitocose CV254
99,2% di ingredienti naturali e di deriv. naturale
54% di ingredienti da coltivazione biologicaBiodizionario.it
17 semafori verdi
2 semafori gialli:Salicylic acid,
Sodium dehydroacetate
(conservanti ammessi da Cosmos-Standard)
0 semafori rossi
  • consigliata? assolutamente si
  • pro: delicata,ottimo profumo,basta poco prodotto,inci,prezzo
  • contro: l’odore di mandorle a seconda dei gusti,ma non è persistente.
  • prezzo: 8,29 per 50ml,12,96 per 100ml

🙂

Fitocose: Crema levigante alla farina di mandorle.

Fondotinta Aleguaras all’opera!

prodotti usati:

viso:

  • fondotinta Aleguaras /light olive
  • correttore fluido La Roche Posay “toleraine teint” / ivory
  • cipria “matte” truccominerale
  • blush in cialda di cui non so il nome ne la marca

occhi:

  • base per ombretto Essence “stay with me”
  • ombretto ck “matte brown”
  • ombretto Sleek Bad Girl palette: bianco perlato+abyss
  • eyeliner Essence “pen eyelienr” black
  • mascara Essence “I love extreeme”

labbra:

Ck lip definition: peached

Fondotinta Aleguaras all’opera!

bentornato fondotinta minerale del cuore: Aleguaras!

“l’estate è alle porte”!
leggo molti post in giro dedicati al “cambio base trucco” in vista del grande caldo che,almeno dalle mie parti,inizia a farsi sentire prepotentemente. per una volta nella mia vita sono stata fortunata e la mia pelle si è ripresa dai”traumi post cura antiacne” giusto in tempo e posso finalmente tornare al mio fondotinta minerale.
di solito lo uso tutto l’anno perché lo trovo molto confortevole e non mi ha mai causato reazioni strane,ma ho fatto una cura che tendeva a seccare enormemente la pelle,stile serpente che fa la muta,e ho preso un fondotinta liquido,sicuramente più facile da usare. ma ora la muta è finita e finalmente posso “riabbracciare” il mio fondotinta minerale preferito.
Si tratta del fondotinta della cara Aleguaras nella tonalità light olive.

come già detto il mio colore è il light olive ma in caso di necessità(spero di no,sole stammi alla larga!) aggiungo un pò di medium olive e ottengo la tonalità perfetta!

oltre l’immensa gioia data dal fatto di aver trovato finalmente “il” fondotinta minerale del colore perfetto,ho trovato anche il fondotinta perfetto per la mia pelle!
come penso si sia capito non ho ricevuto in dono una bella pelle,è mista,sensibile e acneica.un mix che farebbe impazzire chiunque. trovare quindi un fondotinta minerale che riesca a coprire e le imperfezioni senza evidenziarle e senza risultare pesante sulla pelle non è una passeggiata. con questo non succede niente di tutto ciò: le polveri sono morbidissime e a contatto con la pelle si fondono perfettamente uniformando l’incarnato in modo naturale. trovo che sia sufficientemente coprente,con poche passate raggiungo l’effetto desiderato. purtroppo ho ancora qualche macchia post brufolo che devo coprire con un correttore liquido o in crema,ma si tratta di zone poco estese.
una ragazza con una bella  pelle potrà apprezzarlo ancora di più.
la consistenza delle polveri,a mio avviso,lo rende adatto a diversi tipi di pelle in quanto non secca,non è per nulla polveroso e lascia la pelle morbida.

l’ho “trasferito” in una jar con sifter.

dulcis in fundo va d’accordo con la crema solare alla carota Fitocose (e spero anche con la baby carota in arrivo).

bene ragazze,io torno al dovere,ovvero pulizia dei pennelli. a presto con foto del fondo “in azione”.spero che il post sia risultato utile per qualcuno. 🙂

bentornato fondotinta minerale del cuore: Aleguaras!

palette d’emergenza…

partire per un week-end a napoli all’insegna del divertimento e accorgersi di aver dimenticato la seconda pochette dei trucchi,contenente tutti gli ombretti scelti accuratamente per l’occasione,non è certo piacevole,avere pochi soldi a disposizione per rimediare lo è ancora meno. fortunatamente i negozietti low cost non mancano. è proprio in uno di questi che ho trovato questa palettina qui:

la palette contiene dodici ombretti dalle tonalità calde e dai finish leggermente diversi:

i chiari:

senza base:

con base:

con base.

i scuri:

senza base:

con base:

(purtroppo questa foto è stata scattata in un secondo momento e la mia macchina ha smesso di collaborare -.-‘)

gli ombretti sono decisamente scriventi e morbidi. temevo fossero parecchio polverosi ma ho felicemente scoperto che solo i colori chiari sfarinano un pò(niente di terribile comunque).applicati con una base(io sto usando quella essence- i love stage)durano tutto il giorno senza sbiadire. se penso che li ho pagati 3,00 euro direi che mi è andata bene. continuo ad usarla spesso e a portarla in giro visto che anche se dovesse cadere e frantumarsi in cento pezzi non ne farei un dramma( ho la delicatezza di un pachiderma a volte..)

ed ecco qualche foto indecente vietata ai minori di 18 anni(quanto odio le mie sopracciglia). chiedo perdono a tutti coloro che si troveranno davanti alle mie “splendide” macchie post acne e le relative discromie che si vedono ma in questa foto non avevo nè fondotinta nè correttori,solo base per ombretto e mascara,spero possano essere ugualmente utili…


palette d’emergenza…