December Most played:

Ebbene si il vecchio detto non mente : chi non muore si rivede.
Nel mio caso potete tranquillamente immaginare una giovane donna sfinita dal lavoro di madre ma con un sorriso ebete perennemente stampato sul viso. Non pensavo che un essere umano potesse raggiungere un livello di stanchezza tale da dimenticare il suo nome ma a quanto pare è possibile.
Ovviamente non sono qui per annoiarvi con la mia vita da neomamma lo giuro.
Ho trascurato parecchio il blog ultimamente ma ora le cose sembrano aver preso un piega migliore o almeno gestibile e spero di poter tornare su questi lidi più spesso.
Oggi vi mostro i prodotti più usati del mese di Dicembre – ciao Chiara ricordati di mandarci biscotti per duequi come al solito trovate le risposte a tutte le vostre domande su questo genere di post.

IMG_0091

 

Charlotte Tilbury Palette “The Dolce Vita”:

Circa un mese fa c’erano le spedizioni gratis sul sito Net a Porter per chi non lo sapesse si tratta di un e-shop che oltre a vendere un sacco di meravigliosi e altrettanto costosi vestiti tratta diversi brand di make-up “high end” – quando succedono cose di questo tipo è difficile fare a meno di infilare almeno un prodotto nel carrello. Ho deciso di acquistare la palette “The Dolce Vita” perchè mi sono innamorata subito dell’assortimento di colori proposto e trovo sia una palette perfetta per realizzare sia trucchi veloci e super facili  – ciao sono Rebecca datemi un marrone e un color champagne e avrete una donna noiosa ma felice – sia smokey più intensi e particolari. Gli ombretti sono tutti piacevoli da usare e semplici da sfumare, non sono i più pigmentati che ho ma non lo considero un difetto dato che la texture cremosa permette di costruire il colore in poche mosse. Il packaging poi è la ciliegina sulla torta è curato ed elegante come tutti i prodotti del brand.

Debby Powder Experience:

Porto una cipria in borsa da quando avevo 12 anni, non riesco a uscire senza. Dopo diversi prodotti distrutti a causa della mia delicatezza – immaginate un elefante in un negozio di cristalli – ho imparato la lezione e porto con me solo ciprie economiche. Stavo per ricomprare la “Stay Matte” di Rimmel per la terza volta poi ho sentito parlar bene di questa cipria da Mr Daniel Makeup e ho deciso di cambiare e provare qualcosa di nuovo. Questa signori e signore è davvero un’ottima cipria opacizzante e considerato il costo – intorno ai 5 euro – vi direi di correre in profumeria a darle una swatchata.

Rouge Bunny Rouge Sketches on water:

Da quando sono diventata mamma mi capita sempre più spesso di dovermi truccare in pochi minuti,una vera traGGedia quando la tua fissazione è ottenere una base viso decente. I prodotti che si applicano facilmente con le dita sono diventati  i miei migliori amici e questa crema colorata di Rouge Bunny Rouge è uno dei miei preferiti quando ho davvero pochi minuti a disposizione. Si tratta di una crema colorata piuttosto coprente e dalla texture leggera e facile da lavorare sia con le dita che con un pennello. Il finish è molto naturale, luminoso ma non lucido e fissato con una buona cipria la durata è ottima.

MAC Pro Longwear concealer NC15 (sample):

Ora capisco perchè tante persone parlano bene di questo correttore: questo è IL correttore. La tonalità NC15 non è solo perfetta per illuminare la zona occhiaie ma si adatta alla perfezione al mio colorito cadaverico e mi permette di coprire macchie e imperfezioni con pochissimo prodotto. La texture è leggerissima e la durata eccezionale, non ho bisogno di fissarlo con nessuna cipria e mi dura intatto per tutto il giorno, incredibile.

Annunci
December Most played: