May Most played:

Lo faccio o non lo faccio?
lo faccio o non lo faccio?
lo faccio.
Ed eccomi qua(?) pronta per unirmi al Team Most Played!
Credo che sappiate tutte di cosa si tratta e credo che tutte abbiate visto e amato i video girati dalla cara GoldenViolet – se non lo avete fatto siete brutte persone ma non è mai troppo tardi per recuperare – . Qui trovate tutte le info sul progetto e le risposte a tutte le vostre domande.

Detto questo “ciacio alle bande” e via:

1
Chanel Fondotinta Vitalumiere Aqua n°10 “beige”:

tanto amore e nient’altro da aggiungere
review qui.

The Body Shop Balsamo struccante alla camomilla:

Come facevo a vivere senza? passerò le prossime ore a pensarci intensamente. Cretinate a parte amo questo struccante,specie ora che ho la pelle talmente secca che mi sembra possa andare in frantumi da un momento all’altro. Se cercate uno struccante delicato ed efficace – elimina qualsiasi cosa sul serio – vi consiglio di farvi un giro sul sito TheBodyShop. Attente a non finire nel tunnel però,la sottoscritta non vede ancora la luce.

Caudalie Siero  S.o.s dissetante:

E’ bastato rubare un paio di applicazioni a mia sorella – ciao Sara,ciao – per innamorarmi di questo siero e correre a comprarne una boccetta tutta mia. Contiene acqua d’uva bio,acido ialuronico e polifenoli antiossidanti, è privo di oli ed è formulato per tutti i tipi di pelle. E’ un prodotto leggero,si assorbe in fretta lasciando la pelle morbida e idratata e si è rivelato indispensabile in questo periodo di pelle secca e capricciosa. Lo uso tutte le mattine come base trucco insieme ad una crema anti-imperfezioni di cui vi parlerò tra poco e lo amo,follemente. In questo periodo ho provato parecchie – adorabili- minitaglie Caudalie e ammetto di essere leggermente in fissa con il marchio, il prossimo acquisto? l’acqua micellare: meravigliosa ❤

La Roche Posay Effeclar DUO:

La pelle è diventata secca ma sulle guance maledette spunta ancora qualche imperfezione e per cercare di tenere alla larga le cicatrici ho scelto di dare una chance a questa crema. In passato ho usato e apprezzato le creme del marchio e con un sconto del 15% mi sono portata a casa 40ml di grandi speranze. Devo dire che,dopo meno di un mese d’utilizzo, i risultati sono stati piuttosto soddisfacenti e la crema sembra aiutare gli odiati brufoli a sloggiare in fretta e senza lasciare tracce del loro passaggio – le odiate macchie rosse – inoltre funziona bene in combo con il siero Caudalie e come base trucco. Ve ne riparlerò più avanti..

33
Tom Ford blush “Flush”:

Vi ho parlato di questo piccolo gioiellino tempo fa (qui) e non posso che ripetermi e continuare a lodare la texture burrosa di questo blush,la pigmentazione eccezionale e la facilità con cui persino un impedita come me riesce a sfumarlo sul viso. Mi vien voglia di comprarli tutti poi penso al prezzo e,dopo un piccolo infarto,torno in me. Anche se una piccola follia per lui la farei volentieri.

Chanel Eclat Lumière penna illuminante n° 10 beige tendre:

Il bello di avere zie appassionate di make-up è che se un acquisto non le soddisfa ti viene smollato allegramente. Ecco come mi trovo in possesso di questa penna illuminante dal packaging adorabile -Chanel ti amo -. Il colore in questione è troppo aranciato per illuminare la mia pelle cadaverica ma funziona bene nella zona occhiaie e mi permette di coprire l’alone verdastro che tormenta l’angolo interno senza appesantire troppo la zona (ultimamente ho il contorno occhi super secco e sono alla disperata ricerca di una crema decente,si accettano consigli).

Clarins Instant Concealer n°1:

Il feeling tra me e i prodotti Clarins continua e in breve tempo questo correttore si è guadagnato il primo posto nel mio cuore tra i preferiti del marchio. E’ un correttore cremoso pensato per coprire le occhiaie e illuminare il contorno occhi. Ha una texture fluida e leggera,una coprenza ottima e fa quel che promette sul serio,c’è da commuoversi. Dona subito un aspetto più “sveglio” al contorno occhi e la tonalità più chiara funziona bene anche per coprire macchioline post brufolo: lo amE.

Bourjois Happy Light correttore “ivory”:

Ho troppi correttori, lo so.
A mia discolpa posso dire che li uso e finisco tutti perchè ho diverse rogne da coprire e perchè mi piace cambiare a seconda del fondotinta che scelgo di usare – si,ho anche troppi fondotinta ma questa è un’altra soria – . Ho comprato questo correttore con il preciso intento di usarlo sulle famose macchie rosse che mi tormentano senza pensarci troppo dato che i prodotti per la bae Bourjois provati fin’ora mi hanno conquistata e non ho fatto male. Si tratta di un prodotto molto pigmentato e coprente, dalla texture cremosa e perfetto per nascondere macchie e brufoletti vari. Viene descritto come “anti-occhiaie” ma al momento la texture è troppo corposa per la zona e mette in risalto screpolature e rughette d’espressione quindi non lo uso mai per questo ma se il mio contorno occhi si riprende lo provo e vi faccio sapere.

E con questo direi che è tutto..
e voi? c’è qualche prodotto che vi incuriosisce?
preferiti in comune?
troppe domande?

Annunci
May Most played:

Jenuary favorites:

Con un ritardo di appena quindici giorni dettagli vi presento i prodotti più usati/amati del mese di Gennaio, un mese di cambiamenti:
Si trasloca!
Ebbene si, vivere nella stessa casa per più di un anno – o sei mesi come in questo caso – è out.
Cioè vuoi mettere la gioia di impacchettare tutto di nuovo?!
Stavolta il trasferimento dovrebbe  essere definitivo ma la casa nella quale andrò a vivere ha bisogno di una serie di piccoli interventi quindi per circa un mese e mezzo non avrò una connessione internet decente – yeeee – passerò il tempo a stuccare buchi nelle pareti e a respirare polvere.

Ma parliamo di cose più interessanti…

P1160202
The Body Shop Balsamo Struccante alla Camomilla:
Guardavo con interesse i balsami struccanti da tempo e l’improvviso cambiamento della mia pelle – da mista a secca come il Sahara – mi ha convinta a compiere il grande passo. Passavo da un eco-store all’altro quando Dotted Around  – il suo è uno dei miei blog perferiti  – mi ha ricordato l’esistenza di questa piccola meraviglia (grazie,grazie,grazie).
Scioglie qualsiasi tipo di makeup(mascara compreso) in pochi secondi e non lascia residui oleosi sul viso. Non mi ha causato un’esplosione di punti neri e la mia pelle sembra gradire l’uso quotidiano del panno in mussola.
Inutile dirvi che sono appena entrata nel tunnel “The body shop” e non credo di uscirne facilmente..
addio vi ho voluto bene.

P1160205
Chanel Vitalumière Aqua Foundation n°10 Beige:
Nessuna influenza i miei acquisti come Lisa Eldrige.
Quella donna potrebbe convincermi a comprare qualsiasi cosa, lo ammetto senza vergogna anche perchè tutti gli acquisti fatti sotto la sua influenza si sono rivelati vincenti.
Non avrei mai swatchato questo fondotinta se non fosse stato per questo video e mi prenderei a schiaffi da sola per questo – si sto esagerando ma quando si parla di fondotinta tendo a prenderla troppo sul serio,capitemi
Se siete alla ricerca di un fondotinta dalla texture leggera, finish semi-opaco, confortevole come una crema idratante dategli un’occhiata. Trovo sia perfetto per le pelli misto-secche, uniforma il colorito senza evidenziare le zone più aride e se la cava meglio di quanto pensassi con rossori sparsi e discromie. Un post con tanto di foto prima/dopo vietate ai minori è in arrivo.

MAC Select Moisturecover  nc20:

Dopo mesi di utilizzo più o meno costante devo ancora capire se questo correttore mi piace o no: è molto delicato sulla zona del contorno occhi, non secca e non mette in risalto le linee d’espressione ma se non lo fisso con una buona cipria scompare nel giro di poche ore. Spero di finirlo presto – si rigenera lui,di notte mentre dormo – perchè ho adocchiato un prodotto Bourjois che sembra fare decisamente al caso mio.

Nabla Cosmetics ombretti Caramel e Atom:
Usati entrambi praticamente tutti i giorni: Caramel cerco di infilarlo in ogni trucco che faccio – datemi un ombretto color caramello e vi scaldo il mondo – e Atom  si è rivelato un perfetto illuminante sia per il trucco occhi che per mettere in risalto i miei inesistenti zigomi. Entrambi hanno un’ottima texture e si sfumano senza problemi.

Aleguaras mineral eyeshadow “Drama”:

Ogni mese mi (re)innamoro di questo ombretto, un bellissimo grigio con riflessi argentei perfetto da solo per un trucco super-veloce e luminoso.
Ne approfitto per linkarvi il post di GoldenViolet (<3) dove potrete ammirare la nuova collezione di ombretti.

*tanto amore per queste tre matite labbra che ho usato tutti i giorni e che,sorpresa delle sorprese, non mi hanno distrutto le labbra e costretta a correre ai ripari con chili e chili di burro cacao:
Sonia Kashuk “nude 01”
Essence “soft berry”
Wjcon “tulip” (l’amore).

E voi
preferiti in comune?
traslochi in comune? 
bisogno di una vacanza?
faccio troppe domande?
si?
no?

la smetto,ciao!

Jenuary favorites: