NEW: di nuovi prodotti e bla bla

IMG_0403
Post veloce,tanto per fare due chiacchiere.
Voglio parlarvi di creme di qualche nuovo prodotto e di una nuova dipendenza che temo di aver sviluppato nell’ultimo mese.
A tal proposito potete ammirare la crema colorata NARS in tutto il suo splendore.
Da quando la mia pelle è migliorata ho iniziato ad acquistare fondotinta sempre più leggeri e meno cprenti. Non fraintendetemi  continuo ad amare i fondotinta che offrono una buona coprenza,specie nelle occasioni “speciali” – tipo uscire di casa per una cena, cosa che non faccio da mesi uhm..- ma capitemi, è quasi commovente per una persona che ha lottato contro una grave forma di acne per più di dieci anni rinunciare alla coprenza totale e buttarsi su formule più leggere.
La crema colorata NARS è sicuramente la scoperta dell’ultimo mese:adoro il fatto che sia disponibile in ben otto tonalità una cosa rara per un prodotto simile – in genere sono disponibili appena due colorazioni,sempre troppo scure – la n°01 “Finland” è perfetta per la mia pelle chiara dal sottotono caldo.
Ne applico una noce e aggiungo una punta di fondotinta per aumentarne leggermente la coprenza e questo mix mi sta regalando grandi soddisfazioni. L’effetto è estremamente naturale e l’aggiunta del fondotinta non incide sulla luminosità che questa crema regala al viso.
Altro prodotto scoperta dell’ultimo periodo è il Surf Spray di Bumble & Bumble. Come ho fatto a vivere senza questa meraviglia fin’ora?
Cercavo da secoli un prodotto capace di dare un senso alla mia chioma da cocker spaniel e questo spray è la risposta a tutte le mie preghiere: aggiunge corpo e volume ai capelli e mi permette di dar loro una forma,una vera “botta di vita” per capelli sottili e piatti.
Purtroppo la qualità si paga e i prodotti B&B non sono di certo economici ma visti i risultati credo che metterò presto le mani sulla full-size.

E voi,novita? scoperte cosmetiche degne di nota?

Annunci
NEW: di nuovi prodotti e bla bla

August Most Played!

Most Played  di Agosto,un saluto affettuoso all’ideatrice Goldenviolet e via senza perdersi in chiacchiere:

P1170762

Bourjois Fondotinta 123 Perfect:

Review qui!
Che aggiungere? per me è uno dei migliori fondotinta in commercio e con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Se siete indecise per via dell’ordine online BUTTATEVI,non ve ne pentirete. Lo stracosiglio alle ragazze con una pelle da mista a grassa, è il vostro uomo!

Clarins Instant Concealer:

IL correttore illuminante.
Copre,illumina in modo naturale,si stende benissimo con le dita e ne basta poco: l’amore.
Consigliatissimo.

Tom Ford Illuminanting powder “01 translucent”

Una cipria eccezionale: è molto compatta e per nulla polverosa, la prima volta che l’ho applicata mi sembrava perfino troppo compatta ma mi è bastato vedere l’effetto che fa sulla pelle per cambiare immediatamente idea: opacizza e illumina senza “appiattire” il viso. E’ perfetta sia in combo con fondotinta dal finish opaco /semi-opaco sia con fondotinta più luminosi. Non evidenzia i pori e ha un buon potere opacizzante. Se la cava bene anche come cipria fissante per il contorno occhi proprio grazie alla texture super leggera insomma è una delle ciprie migliori che abbia mai provato.

Nars Velvet Matte Lip pencil “damned”:

Un giorno riuscirò a capire come funzionano le edizioni limitate NARS, un giorno ma non ora.
A quanto pare Damend non è attualmente disponibile ed è un vero peccato perchè questo matitone è davvero splendido: un berry violaceo intenso e opaco.
Grida autunno ma è stato il colore che ho indossato più spesso ad agosto questo perchè io e l’estate viaggiamo su rette parallele c’è poco da fare. La texture è ottima,scorre bene sulle labbra e pur essendo opaco non evidenzia particolarmente le pellicine con le quali sono in lotta da almeno un mese, argh!

E questi sono i prodotti più usati del mese,niente di negativo da segnalare. Mi sento una brava ragazza,di quelle che fanno acquisti intelligenti e non sbagliano un colpo.
Tenete a mente queste parole per il mese prossimo quando mi lamenterò delle giga-sòle collezionate..
addio.

August Most Played!

chi non muorO si rivede.

Rieccomi.

Il terzo trasloco in tre anni mi ha colpita ma non uccisa. L’umore è sempre grigio ma il blog mi rilassa e quindi eccomi qui con i miei soliti scleri e con un post sui preferiti di Luglio e Agosto. Poca roba in verità ma almeno non vi annoio troppo con le mie rogne:

P1120702

Bourjois BB Cream 8 in 1 “Vanilla” :

Ammetto che non avrei mai provato questo prodotto,il termine “BB” cream mi fa pensare a qualcosa di poco coprente e troppo “ricco” per una pelle come la mia(mista,con il brutto vizio di lucidarsi e tante roghe da coprire). A questo punto vi chiederete cosa ci fa nei miei preferiti,ebbene il merito è della mia cara amica F. che ha deciso di regalarmi più di qualche gingillo cosmetico per il mio compleanno grazie effe,ciao effe. Come potete vedere  ci troviamo davanti ad una versione compatta della famosa doppia B e quei bravi ragazzi di Bourjois ne parlano come un prodotto miracoloso,che promette: 16 h di tenuta,una pelle liscia e uniforme,effetto anti-aginGGG,idratazione continua e  zero lucidità,il tutto condito da  SPF 20, tanto per non farci mancare nulla. Io sinceramente non ho riscontrato nessun effetto anti-aging e la durata è buona ma non arriva di certo a 16 ore ma,c’è un MA,l’effetto sulla pelle è davvero bello. Sembra la  versione compatta del mio amato Healty Mix: texture sottile e leggera, un buon potere uniformante e un finish naturale e luminoso. Bourjois è diventato uno dei marchi che preferisco e ho già puntato il mio prossimo acquisto.

MAC Studio Sculpt concealer NW20:

Ho rubato questo correttore dal beuty di mia madre dopo una prova di applicazione fatta con il Deluxe Crease brush di RT:  quando ho visto sparire le mie occhiaie mi sono commossa,giuro. Copre molto bene tutto il griugiume che mi affligge ma va dosato con estrema cura altrimenti si infila nelle pieghe nel giro di pochi secondi. Con qualche piccolo accorgimento(una buona crema idratante) e un velo di cipria dura molte ore senza sposarsi di un millimetro. Penso che lo finirò tra tipo 10 anni..

Korres Wild Rose Concealer WRC3 :

Un altro correttore, mi tocca ammettere di avere una sorta di ossessione per la categoria e mia discolpa posso dire che ho recentemente finito ben tre correttori diversi e questo mi serviva quasi,più o meno. Ho deciso di acquistarlo dopo una scroccoprova fatta dalla sopracitata effe. La scintilla è scattata quando ho scoperto che non si tratta del solito correttore illuminante,poco coprente e con il vizio di gironzolare per tutta la faccia,bensì di un ottimo annienta brufoli. Ha una consistenza piuttosto corposa ma semplicissima da sfumare,sia con le dita che con un pennellino. Pur essendo morbido e facile da “lavorare” si fissa molto bene sulle imperfezioni e le copre per molte ore senza evidenziare le zone più secche. L’ho provato anche per mitigare le occhiaie(quando queste non sono particolarmente incazzate) e funziona  benissimo.

MAC Pro-Longwear Blush “Blush all day” :

Volevo questo blush da tempo e alla fine ho deciso di regalarmelo per il mio compleanno. Si tratta di un bel rosa pallido,non molto pigmentato ma facile da applicare e intensificare. E’ diventato il mio blush da “ho poco tempo,voglio sembrare meno pallida e malaticcia”,la durata non è eccezionale ma sono pochi i blush che resistono sulla mia pellaccia(le sue 3-4 orette non di più).

NARS Velvet Matte lip pencil “MYsterious Red”:

Altro regalo,stavolta di mia zia(avere madri e zie che fanno shopping online paga,sempre). Ed ecco il mio primo matitone NARS,il finish è quello che avrei scelto,il colore che avevo puntato era un altro ma pace. Mysterious Red è un bellissimo rosso,freddo e completamente opaco. Mi è piaciuto subito e ho capito in pochi secondi perchè: è il gemello opacochepiùopacononsipuò(?) di Russian Red,il mio rosso del cuore,della vita etc etc

P1120515

Ecco,ora vi prego di apprezzare i sforzi fatti per ottenere una foto vagamente decente. Sono davvero simili,RR  è leggermente più “luminoso” pur essendo opaco e piuttosto  cupo come rosso,sulle labbra risulta vellutato e non mette particolarmente in risalto pellicine e schifezze varie. Il matitone NARS invece è davvero “asciutto” e completamente,totalmente opaco. Se avete Russian Red potete farne tranquillamente a meno,se siete indecise io vi consiglio sempre RR(costa anche meno) se invece Russian Red vi piace ma non siete soddisfatte della durata dategli un’occhiata(su di me dura tantissimo pur bevendo,fumando e parlando come una logorroica dopo la settimana di silenzio). Ho in mente un post comparativo per mostrare la resa sulle labbra,vi interessa o anche no?

Direi che è tutto,come vi dicevo prima di mandare in vacanza questo blog,l’estate uccide la mia voglia di truccare gli occhi e le labbra la fanno da padrona.

E voi? avete provato qualcuno di questi prodotti? vi manca già l’estate o la salutate senza rimpianti?

chi non muorO si rivede.