Bourjois Healty Mix Serum vs Maybelline Fit Me:

Oggi voglio parlarvi dei due fondotinta che alterno con somma soddisfazione da diversi mesi: l’Healty Mix serum di Bourjois e il Fit-me di Maybelline. Siccome sono molto simili ho pensato di confrontarli e di dirvi la mia opinione a riguardo(aspettavate con ansia questo momento? anche no).

la mia pelle: NC15-20 – light olive – acneica e sensibile con problemi di lucidità concentrati principalmente nella zona T.

Si tratta di due prodotti che ho scelto principalmente per il giorno. Ormai sapete che non ho una bella pelle e che non rinuncio al fondotinta nemmeno se sono particolarmente in ritardo. Ero alla ricerca di un prodotto leggero  e pronta a rinunciare alla coprenza in cambio di un risultato più naturale e luminoso. Detto questo,siccome non siamo qui a pettinare le code ai pony,veniamo al dunque:

la texture per quanto mi riguarda è quello che fa davvero la differenza tra i due prodotti: il fondotinta Bourjois ha una consistenza molto morbida e fresca,ricorda quasi un idratante ed è davvero facile da stendere con le dita. Il Fit-me invece,pur essendo piuttosto liquido, è meno piacevole da sfumare su una pelle reattiva e sensibile come la mia(usando un pennello invece non ho riscontrato problemi). Entrambi hanno una coprenza leggera,sufficiente per attenuare leggeri  rossori e discromie mentre per le imperfezioni più evidenti c’è bisogno del correttore(che di solito applico prima del fondotinta e solo nelle zone più tragice,Lisa insegna). 

eccccccccola

da sx: orrore – Bourjois n°52 – Maybelline n°105

*qui lo vedete applicato senza correttore,di solito copro le macchie rosse che vedete con un correttore in stick e fisso con un velo di cipria HD prima di applicare il fondotinta,potete vedere il risultato in una diversi post e chiedo scusa per la vista poco piacevole.

Il finish è naturale,entrambi hanno il pregio di illuminare il viso senza farvi assomigliare alla famosa palla da discoteca. L’Healty mix tende ad evidenziare meno eventuali screpolature grazie alla texture santa di cui vi parlavo,il Fit-me invece richiede qualche attenzione in più altrimenti si accumula nelle zone più secche del viso e non è esattamente piacevole da vedere(anche in questo caso il pennello risolve il problema). La durata non è altissima e sulla mia pelle non superano le 7 ore ma non cercavo un prodotto a lunga tenuta e fissando il tutto con una buona cipria  – più un eventuale ritocco on the road – è facile migliorare la situazione. Per quanto riguarda la reperibilità  potete acquistare i prodotti Maybelline in qualsiasi profumeria,AcquaeSapone ecc mentre Bourjois non è venduta in Italia  – seguono stati d’angoscia tali che ti chiedi perchè?!? – benedetto sia Asos.Vi segnalo anche il sito MaquillezVous che tratta il marchio e che di solito ha un discreto assortimento di prodotti.

In conclusione direi che sono due prodotti validi venduti ad un prezzo onesto e che tengono fede alla promessa di risultare naturali e non pesare sul viso. Entrambe le case produttrici dispongono di una buona varietà di tonalità chiare e specie  nel caso del fondotinta Maybelline è una gran bella cosa(pallide,esultiamo!). Personalmente continuo a preferire l’Healty mix per il giorno e in tutte le situazioni che richiedono un’applicazione veloce mentre il Fit-me è quello che scelgo per la sera,quando in genere posso truccarmi con calma e con tutti i pennelli che voglio.

Voi avete mai provato uno di questi prodotti? Se siete ancora sotto shock per le mie vergogne messe a nudo vi capisco e vi sono vicina.

Annunci
Bourjois Healty Mix Serum vs Maybelline Fit Me:

# Loved in March:

P1080079

con una puntualità che sorprende anche me ecco a voi i preferiti del mese:

Maybelline fondotinta fit-me 115 Ivory+ correttore fit-me 15 fair:

la combo che ho scelto più spesso per la base,specie di giorno perchè mi piace molto il finish naturale e luminoso di questi due prodotti.  Il fondotinta è molto fluido e leggero e le prime prove con il pennello non mi hanno entusiasmato particolarmente mentre con le dita il prodotto si lavora molto meglio sul viso. La coprenza è leggera:attenua i rossori e uniforma e illumina l’incarnato ma per le imperfezioni più” infami” c’è bisogno del correttore e quello della stessa linea mi è piaciuto subito perchè copre abbastanza bene le macchioline senza “pesare” sulla zona  e usato in combo con il fondotinta l’effetto finale è molto naturale.

Clarins fondotinta Haute Tenue108 Sand:

 lo scelgo quando voglio una base che duri e quando la situazione è davvero critica,fin’ora non mi ha delusa!

Bourjois Color Boost glossy finish lipstick waterproof spf 15:

si tratta di un semplicissimo balsamo colorato dal finish glossy(il packaging ricorda i  cugini più famosi Clinique e Revlon). Mi piace perchè è davvero confortevole sulle labbra,idrata,il colore è molto luminoso e ha la protezione solare15,very cute!

P1080176

(non è waterproof manco pe niente questo proprio no,non esageriamo)

Diego Dalla Palma cream eyeliner – black:

il nostro amore è di vecchia data e nell’ultimo mese l’ho usato molto spesso: è nerissimo,facile da stendere perchè cremoso al punto giusto,dura molte ore senza sbiadire e aggiungo che nonostante i  due anni in mia compagnia non dà il minimo segno di cedimento,bravo Diegone! quasi dimenticavo,il pennellino in dotazione è piccino ma veramente valido,ancora bravo Diegone!

NYX blush Taupe:

un amore che si rinnova di mese in mese..

e con questo direi che è tutto sono curiosa di sapere quali sono stati i vostri.vi lascio con la canzone che più spesso ha accompagnato le mie giornate:

ancora The Smiths sono noiosa e ripetetiva me ne rendo conto..d’oh

# Loved in March:

# wreckless

P1070513

eyes

Viso:

Maybelline fondotinta “fit me” – 115 ivory

Aleguaras – fondotinta minerale – light olive

Aleguaras blush – lotus

Nevecosmetics  blush – bikini

Occhi:

Catrice eyeshadow base

Sleek Ultra matte v2 –  maple,villan,dune,paper bag,noir

M*A*D minerals  – wreckless

Avon mascara –  volume shock

Diego dalla palma cream eyeliner – black

Bella oggi matita per sopracciglia – blonde(che non è blonde manco per scherzo)

ok,ora basta. penso che ora mi truccherò di grigio per i prossimi dieci giorni,troppo colore in una volta,sono scossa.

# wreckless