Fitocose: Crema levigante alla farina di mandorle.

dal sito:

-Emulsione cremosa, molto spalmabile di aspetto granuloso per la presenza di particelle solide minutissime ottenute dalla triturazione del guscio di Mandorla.

modo d’uso: Sul viso applicare il prodotto con i polpastrelli delle dita massaggiando lievemente sulle zone dove la pelle è più spessa. Far durare il massaggio per circa 2-3 minuti, indi risciacquare con acqua
Non ripetere il trattamento più di 1-2 volte la settimana.
Da non usare per l’igiene dei bambini al di sotto dei 10 anni

L’azione esfoliante di tipo meccanico ottenuta massaggiando la crema sul viso e sul corpo facilita l’allontanamento dalla superficie epidermica delle cellule cornee più esterne con l’ottenimento di una pelle più liscia, viva e luminosa.

insomma abbiamo ampiamente stabilito di cosa si tratta,ma veniamo al dunque: ho ordinato questa cremina (scrub,crema levigante it’s the same) da usare una volta alla settimana per pulire più a fondo la pelle,eliminare le cellule morte e tante altre belle cose.dopo un periodo di prova di 6 mesi sono qui a dirvi la mia.

fin dalla prima applicazione ho amato il buonissimo profumo di questo scrub,ha un delicato odore di mandorle(molto delicato quindi se non vi piace sappiate che non è per nulla invadente e  scompare una volta lavato via) . personalmente lo utilizzo  una volta alla settimana:massaggio il prodotto sul viso,labbra e collo per un paio di minuti e poi lavo via con acqua fresca. la pelle appare subito più luminosa e morbida e il lieve rossore dato dall’atto meccanico di massaggiare scompare dopo pochi minuti. è sicuramente uno degli scrub più delicati che ho provato,nonostante i gusci di noce tritati si sentano,la pelle non ne risente,cosa che mi ha piacevolmente stupito,vista la delicatezza della mia.

mi toccherà riorinarla nel formato grande (da 100ml) visto che la uso con soddisfazione anche per il corpo,insistendo maggiormente su gomiti,ginocchia e talloni. è diventato una piacevole abitudine sotto la doccia e la pelle ringrazia: più morbida e più liscia.

vi lascio l’inci(ovviamente verde) dal sito www.fitocose.it :

Aqua – Aloe barbadensis gel*- Helianthus annuus seed oil*- Cetearyl alcohol – Glycerin*- Glyceryl Stearate – Prunus amygdalus fruit powder – Sodium stearoyl lactylate – Glyceryl stearate citrate – Coco caprylate – Xanthan gum – Potassium sorbate – Salicylic acid – Capryloyl glycine –  Rosmarinus officinalis extract – Brassica napus seed oil – Sodium phytate – Citric acid – Profumo.     
*da agricoltura biologica
Certificato di conformità:
Codice verde  Fitocose CV254
99,2% di ingredienti naturali e di deriv. naturale
54% di ingredienti da coltivazione biologicaBiodizionario.it
17 semafori verdi
2 semafori gialli:Salicylic acid,
Sodium dehydroacetate
(conservanti ammessi da Cosmos-Standard)
0 semafori rossi
  • consigliata? assolutamente si
  • pro: delicata,ottimo profumo,basta poco prodotto,inci,prezzo
  • contro: l’odore di mandorle a seconda dei gusti,ma non è persistente.
  • prezzo: 8,29 per 50ml,12,96 per 100ml

🙂

Annunci
Fitocose: Crema levigante alla farina di mandorle.