Review/ Bourjois 123 Perfect Fondotinta

“La vita è  breve,i fondotinta che voglio provare sono troppi”

Per una come ricomprare un fondotinta è un evento degno di nota, roba che stento a crederci persino io. Eppure è successo e sono qui per parlarvene,del resto eventi del genere meritano di essere celebrati.

Il fondotinta in questione e l’123 Perfect di Bourjois, un prodotto che desideravo provare da quando ho scoperto il marchio. Si tratta di un fondotinta formulato per contrastare occhiaie,rossori e colorito spento. Contiene pigmenti colorati  – verde per i rossori,giallo per le occhiaie e viola per illuminare il colorito – e questo è uno dei fattori che mi ha più incuriosito dato che il mio principale problema sono proprio i rossori e le discromie.

P1170754

la mia pelle:

NC15, post acneica e sensibile. al momento non ho particolari problemi di lucidità e fatta eccezione per la zona T la mia pelle è piuttosto secca. Il mio principale problema sono le macchie post acne e i rossori.

Avrete capito che la pelle non è la base più semplice su cui lavorare e proprio per questo sono molto esigente quando si tratta di fondotinta. Cerco un prodotto che mi dia una buona coprenza senza risultare però pesante o innaturale e l’123 Perfect si avvicina parecchio al fondotinta perfetto.

Credo che l’123 Perfect sia il fondotinta perfetto per chi cerca un prodotto dalla coprenza modulabile unita ad una texture leggera,piacevole da applicare e che non metta in risalto irregolarità della pelle. Nel mio caso questo è un requisito fondamentale dato che ho parecchie cicatrici lasciate dall’acne e un prodotto troppo denso e pastoso le metterebbe in risalto in maniera terribile. Questo prodotto vanta una texture morbida e leggera, ottengo risultati soddisfacenti sia applicandolo con le dita che con i miei amati pennelli – ciao Expert face brush,ti voglio bene assaij – .

qqq

qqqqqq

Il finish è semi opaco,la perfetta via di mezzo tra l’effetto cipriato e quello luminoso.Non fa l’effetto “piatto” tipico dei fondotinta dal finish opaco e illumina il viso in modo naturale. L’effetto è quello di una pelle sana e naturalmente priva di rossori.
La durata è ottima e basta un velo di cipria – specie nei mesi caldi – perchè il prodotto duri tranquillamente più di 7 ore. Se sto fuori per molto tempo ritocco con un altro po’ di cipria e via,verso l’infinito e oltre.

P1170567
da sinistra: 
L’Oreal “Accord Parfait” n°1 Ivory – Bourjois Healty Mix Serum n°52 vanilla – Bourjois 123 Perfect n°51 Light vanilla – Chanel Vitalumiere Aqua n°10 beige – Maybelline Fit Me n°105

Per concludere direi che questo è davvero un ottimo fondotinta, uno dei miei preferiti in assoluto e sicuramente quello che scelgo quando voglio andare sul sicuro e ho bisogno di una buona base, coprente ma naturale allo stesso tempo. L’unica pecca,quella che riguarda tutti i prodotti del marchio purtroppo, è la reperibilità. Potete acquistare i prodotti Bourjois solo online ma vi assicuro che ne vale la pena.
I siti che trattano il marchio sono : Asos, amazon uk, Feelunique, Maquillez Vous .

E voi,avete mai provato questo fondotinta? vi incuriosisce? siete svenute alla vista della mia faccia completamente struccata? parliamone,affrontare i traumi è importante.

Annunci
Review/ Bourjois 123 Perfect Fondotinta

17 pensieri su “Review/ Bourjois 123 Perfect Fondotinta

  1. Ok, lo prendo!
    Io non ho grandi esigenze quanto a coprenza ma i miei problemi sono proprio le discromie, soprattutto date dalla couperose (per non parlare delle occhiaie che meritano un container di correttore a parte).
    Quando il mondo tornerà a darci Boujois nelle nostre profumerie italiche sarà sempre troppo tardi, sgrunt.

    1. approvo!
      è un ottimo fondotinta non riesco proprio a trovargli un difetto – reperibilità a parte – inoltre dura tantissimo..una confezione mi è durata quasi un anno (non è l’unico fondotinta che uso ma è sicuramente quello che scelgo più spesso) ❤

  2. Ah ma che bell’effetto!!! Coprenza media a naturale, finish discretamanete luminoso, davvero bello! Io non compro fondi, ma questo lo proverei volentieri e lo consiglierò sicuramente ^_^
    Bacini

  3. Devo dire che mi incuriosisce molto! Ma vorrei saperne di più sui colori, io sono un sottotono rosato e gli altri fondi di bourjois sono tutti troppo giallini per me…

  4. Claudia ha detto:

    Il problema di Bourjois è che i colori più chiari sono sempre troppo gialli. Ho desiderato provare l’Healthy mix per secoli ma non l’ho mai ordinato online per il dubbio sul colore (anche perché il fondotinta non è uno dei prodotti di make up che usi di più), alla fine quando mi sono trasferita a Londra finalmente sono entrata da Boots, ho impugnato gioiosa il tester e… troppo giallo 😦
    Alla fine però quando han tirato fuori la cc cream mi son buttata su quella, che merita decisamente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...