May Most played:

Lo faccio o non lo faccio?
lo faccio o non lo faccio?
lo faccio.
Ed eccomi qua(?) pronta per unirmi al Team Most Played!
Credo che sappiate tutte di cosa si tratta e credo che tutte abbiate visto e amato i video girati dalla cara GoldenViolet – se non lo avete fatto siete brutte persone ma non è mai troppo tardi per recuperare – . Qui trovate tutte le info sul progetto e le risposte a tutte le vostre domande.

Detto questo “ciacio alle bande” e via:

1
Chanel Fondotinta Vitalumiere Aqua n°10 “beige”:

tanto amore e nient’altro da aggiungere
review qui.

The Body Shop Balsamo struccante alla camomilla:

Come facevo a vivere senza? passerò le prossime ore a pensarci intensamente. Cretinate a parte amo questo struccante,specie ora che ho la pelle talmente secca che mi sembra possa andare in frantumi da un momento all’altro. Se cercate uno struccante delicato ed efficace – elimina qualsiasi cosa sul serio – vi consiglio di farvi un giro sul sito TheBodyShop. Attente a non finire nel tunnel però,la sottoscritta non vede ancora la luce.

Caudalie Siero  S.o.s dissetante:

E’ bastato rubare un paio di applicazioni a mia sorella – ciao Sara,ciao – per innamorarmi di questo siero e correre a comprarne una boccetta tutta mia. Contiene acqua d’uva bio,acido ialuronico e polifenoli antiossidanti, è privo di oli ed è formulato per tutti i tipi di pelle. E’ un prodotto leggero,si assorbe in fretta lasciando la pelle morbida e idratata e si è rivelato indispensabile in questo periodo di pelle secca e capricciosa. Lo uso tutte le mattine come base trucco insieme ad una crema anti-imperfezioni di cui vi parlerò tra poco e lo amo,follemente. In questo periodo ho provato parecchie – adorabili- minitaglie Caudalie e ammetto di essere leggermente in fissa con il marchio, il prossimo acquisto? l’acqua micellare: meravigliosa ❤

La Roche Posay Effeclar DUO:

La pelle è diventata secca ma sulle guance maledette spunta ancora qualche imperfezione e per cercare di tenere alla larga le cicatrici ho scelto di dare una chance a questa crema. In passato ho usato e apprezzato le creme del marchio e con un sconto del 15% mi sono portata a casa 40ml di grandi speranze. Devo dire che,dopo meno di un mese d’utilizzo, i risultati sono stati piuttosto soddisfacenti e la crema sembra aiutare gli odiati brufoli a sloggiare in fretta e senza lasciare tracce del loro passaggio – le odiate macchie rosse – inoltre funziona bene in combo con il siero Caudalie e come base trucco. Ve ne riparlerò più avanti..

33
Tom Ford blush “Flush”:

Vi ho parlato di questo piccolo gioiellino tempo fa (qui) e non posso che ripetermi e continuare a lodare la texture burrosa di questo blush,la pigmentazione eccezionale e la facilità con cui persino un impedita come me riesce a sfumarlo sul viso. Mi vien voglia di comprarli tutti poi penso al prezzo e,dopo un piccolo infarto,torno in me. Anche se una piccola follia per lui la farei volentieri.

Chanel Eclat Lumière penna illuminante n° 10 beige tendre:

Il bello di avere zie appassionate di make-up è che se un acquisto non le soddisfa ti viene smollato allegramente. Ecco come mi trovo in possesso di questa penna illuminante dal packaging adorabile -Chanel ti amo -. Il colore in questione è troppo aranciato per illuminare la mia pelle cadaverica ma funziona bene nella zona occhiaie e mi permette di coprire l’alone verdastro che tormenta l’angolo interno senza appesantire troppo la zona (ultimamente ho il contorno occhi super secco e sono alla disperata ricerca di una crema decente,si accettano consigli).

Clarins Instant Concealer n°1:

Il feeling tra me e i prodotti Clarins continua e in breve tempo questo correttore si è guadagnato il primo posto nel mio cuore tra i preferiti del marchio. E’ un correttore cremoso pensato per coprire le occhiaie e illuminare il contorno occhi. Ha una texture fluida e leggera,una coprenza ottima e fa quel che promette sul serio,c’è da commuoversi. Dona subito un aspetto più “sveglio” al contorno occhi e la tonalità più chiara funziona bene anche per coprire macchioline post brufolo: lo amE.

Bourjois Happy Light correttore “ivory”:

Ho troppi correttori, lo so.
A mia discolpa posso dire che li uso e finisco tutti perchè ho diverse rogne da coprire e perchè mi piace cambiare a seconda del fondotinta che scelgo di usare – si,ho anche troppi fondotinta ma questa è un’altra soria – . Ho comprato questo correttore con il preciso intento di usarlo sulle famose macchie rosse che mi tormentano senza pensarci troppo dato che i prodotti per la bae Bourjois provati fin’ora mi hanno conquistata e non ho fatto male. Si tratta di un prodotto molto pigmentato e coprente, dalla texture cremosa e perfetto per nascondere macchie e brufoletti vari. Viene descritto come “anti-occhiaie” ma al momento la texture è troppo corposa per la zona e mette in risalto screpolature e rughette d’espressione quindi non lo uso mai per questo ma se il mio contorno occhi si riprende lo provo e vi faccio sapere.

E con questo direi che è tutto..
e voi? c’è qualche prodotto che vi incuriosisce?
preferiti in comune?
troppe domande?

Annunci
May Most played:

16 pensieri su “May Most played:

  1. A partire dallo struccante Body Shop vorrei praticamente tutto. Non dovevi parlarmi del fard di Tom Ford, non dovevi! PERCHÉ o mondo crudele ti accanisci su di noi!
    Di Caudalie vorrei provare qualsiasi cosa ma non so davvero da dove iniziare.

    1. lo struccante te lo consiglio con tutto il cuore e tanto amoVe
      idem i fard del signor Ford (purtroppo il maledetto ha deciso di farsi pagare caro)
      per i prodotti Caudalie dovresti trovare parecchie minitaglie in farmacia, io sto provando praticamente TUTTO e mi sono innamorata di un paio di cose che prenderò in full-size (il packaging poi è adorabile)

    1. la versione olio prima o poi la prendo intanto posso dirti che il balsamo è meraviglioso ❤ lo preferisco al Take the day off di Clinique,sembra lasciare meno residui sul viso..

    1. non ringrazierò mai abbastanza Dotted Around per la dritta ❤
      poi,come se non bastasse,dura una vita..lo uso quasi tutti i giorni da più di due mesi e devo ancora superare la metà °_°

  2. Se cerchi un contorno occhi molto idratante quello di erborian al ginseng e’ fantastico (ne ho parlato) mi ha cambiato la vita. Di caudalie per un periodo ho usato il detergente per il viso e la crema sorbetto e sono validissimi. Nessuno comunque dovrebbe parlare di Tom Ford nuoce alla mia salute mentale!

  3. Seh va eh, krmai so già che a breve entrerò nel tunnel tbs, hoquasi paura xD sono anche molto curiosa del correttore bourjois, se è buono come l’altro che ho devo averlo 😉

    1. io amo l’healty mix, ha un profumo paradisiaco e una texture adorabile, questo lo segue a ruota 🙂

      TBS è la mia rovina, sto cercando di decidere quale scrub ordinare e una voce nella mia testa continua a ripetermi “prendili tutti..uttiiii…utti…”

  4. Attendo pareri approfonditi sulla crema La Roche Posay… Tra le marche “da farmacia” è quella con cui mi sono trovta meglio e ho apprezzato più di qualche crema in passato. E visto che di tanto in tanto continuo a lottare contro i malvagi brufolazzi…

    P.s. Perché io non ho una zia, ma che dico, almeno una cugina di terzo grado, appassionata di make up? Mannaggia.

    1. ti farò sapere,per ora mi piace parecchio e sembra funzionare (con i dovuti scongiuri).

      per quanto riguarda le zie sono fortunata, mia madre e sua sorella ci danno dentro e io sono pronta a “raccattare” tutto quello che scartano :°D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...